Vista notturna
Vista notturna

Varallo, Borgosesia, Breia, Cellio, Civiasco, Guardabosone, Postua, Quarona, Valduggia, Vocca

Un esteso territorio si intende come area di fondo del fiume Sesia, naturale “linea di confine” di questa terra che dalla sorgente sul Rosa attraversa l’intera Valsesia fino ai contrafforti di Gattinara per poi proseguire nelle piane vercellesi e immettersi nel Po.

E’  sempre piena Valsesia questa multiforme realtà territoriale, in quanto presenta le caratteristiche specifiche dell’ambiente prealpino,

anticipando con i suoi panorami montani, le peculiarità dell’alta Valle e garantendo grandi interessi sotto molteplici aspetti. Sono le ricche zone di Gattinara e Romagnano i baluardi della regione valsesiana che, per quanto ancora in pianura già rivelano le distinzioni alpine con palesi fisionomie di lavoro, di conservazione e cura ambientale, di fertilità e intraprendenza, anime visibili poi in tutta la vallata.

Discoste dalla tradizione montanara, non sono però prive di tradizioni e retaggi storici generazionali, che di Valsesia, nel tempo, determinarono stile e carattere, fin dalle prime comunità e dalle loro indimenticate lotte per l’autonomia valligiana.

Dalle zone della “bassa” infatti maturarono nei secoli le coscienze politiche e civili che portarono alla costituzione di una “provincia di Vallesesia” che nei secoli rimase, almeno nelle coscienze e nello spirito dei suoi abitanti. Alle pagine della storia valsesiana, alle sue dominazioni e alle conseguenze sociali che ne determinarono soluzioni, indirizzi, vocazioni e personalità bisogna rimandarne l’approfondimento: ma a quella storia è indispensabile

assegnare l’origine di uno stile locale distinto e mai perduto, permeato di cultura, di socialità, di fascino tutto speciale.

Il polo di fondo area del Sesia, con i suoi centri abitati di grande influenza sociale è stato la culla di questa coscienza valsesiana, che in parallelo gli abitanti delle aree montanare ai piedi del Rosa fecero propria in maniera spontanea e solidale. La Valsesia nacque così, nel tempo, distribuendo equamente i tratti di una regione contrastata e difficile tuttavia consapevole di una propria fisionomìa della quale andare fieri e gelosi nei secoli.

Romagnano, Gattinara, Grignasco, Prato Sesia, Serravalle e poi le aree della Valsessera, confinante non solo nel territorio ma nelle aspirazioni e nell’anima prealpina, fino al centro straordinario in economia, industria e commercio di Borgosesia, con estensione a Quarona e territorio limitrofo, per poi ritrovare nel capoluogo Varallo la sede espressiva di storia, arte, mentalità e profilo inimitabile di una matrice culturale e sociale che rende la Valsesia la realtà che è, oggi al centro di interessi fioriti a livelli internazionali. 

  • RISTORANTI

    Alta Valsesia Ristoranti e trattorie
  • ACCOMODATION

    Alta Valsesia Accoglienza
  • Webcam

    Alta Valsesia Webcams
  • SITUAZIONE

    Alta Valsesia Situazione Meteo
Paolonet di Paolo Brignone