Stefano Bressani rilegge Picasso: ecco la magia delle nuove opere di stoffa.
11-06-2016

L’artista pavese inaugura il progetto PICASSO RELOADED, un omaggio al genio spagnolo. Dal 11 al 26 giugno 2016

L’arte e la magia delle opere di stoffa di Stefano Bressani invaderanno con colori accesi e con disegni e forme suggestive le stanze del signorile Palazzo Scarognini d’Adda a Varallo Sesia. Sabato 11 giugno alle ore 18:00 il poliedrico e apprezzato artista pavese inaugurerà il suo personale progetto aperto intitolato PICASSO RELOADED, un omaggio alla passione e all’amore artistico provato nei confronti del genio del cubismo, continuo riferimento e fonte d’ispirazione del percorso artistico di Bressani.

Le 16 opere di stoffa, con titoli come El Matador, Cavallo, Maya con la Bambola e Natura Morta con Bottiglia, sono divise, come suggeriscono i titoli, in due filoni: ritrattistica e natura morta. Per la realizzazione della collezione, Bressani si è evidentemente ispirato agli originali ideati e realizzati da Pablo Picasso aggiungendo la propria cifra e gusto stilistico personale ormai molto riconoscibile non solo per gli addetti ai lavori. Nelle opere dell’artista italiano, conosciuto a livello internazionale come Maestro nell’arte contemporanea e artista delle stoffe, sarà infatti ben visibile il tocco romantico di una sottile incoerenza che unisce il taglio netto dello stile cubista alla morbidezza dei tessuti.

La presentazione di Picasso Reloaded a Varallo Sesia segna solo la prima tappa di un tour artistico che, secondo le intenzioni di Bressani, dovrebbe toccare alcune località francesi e terminare, non solo idealmente, in Spagna presso il Museo Picasso di Malaga, casa Natale del pittore spagnolo.

Sempre nelle intenzioni di Bressani, Il progetto PICASSO RELOADED diventerà anche un grande libro in cui verrà raccontato il tour artistico grazie a documentazioni fotografiche e a racconti e scritti di critici e storici dell’arte.

Per volere dell’artista, già protagonista nei mesi scorsi con un’opera intitolata Urlo alla Vita esposta all’interno di una mostra ufficiale di Picasso intitolata “Picasso e le sue passioni”, tutte le opere del progetto PICASSO RELOADED non saranno in vendita. L’artista valuterà, alla fine del tour, la migliore delle offerte che arriveranno da parte delle fondazioni intenzionate a possedere la collezione.

Dopo la presentazione ufficiale della mostra, con la presenza del sindaco Eraldo Botta e dell’assessore alla cultura Lorena Brustio, prenderà la parola Francesco Mutti. Il curatore della mostra, che introdurrà l’artista ai presenti aprendo una finestra sull’arte contemporanea, ha dichiarato a proposito dell’opera di Bressani: “È nella reale e profonda comprensione degli elementi cardine del linguaggio di Picasso che si risolve l'indagine dell'artista italiano Stefano Bressani…Bressani ha compreso l'enorme influenza che le soluzioni adottate da Picasso nel risolvere il problema di una nuova figurazione potevano avere sul contemporaneo se ben studiate, assimilate, riproposte, rinnovate; e maturò la convinzione che quella fosse la strada da seguire: scomposizioni ora in piani prospettici ora in piani luminosi della realtà percepita rappresentarono la matrice sulla quale costruire un linguaggio del tutto nuovo, plausibile ed originale”.

 

picasso

 

 

  • RISTORANTI

    Alta Valsesia Ristoranti e trattorie
  • ACCOMODATION

    Alta Valsesia Accoglienza
  • Webcam

    Alta Valsesia Webcams
  • SITUAZIONE

    Alta Valsesia Situazione Meteo
Paolonet di Paolo Brignone