Casa Lobietti Di Iosti Gladis
Casa Lobietti Di Iosti Gladis

Chiosco Ristoro Con Camere, Cucina Familiare, Specialità Merende, Grigliate, Bourguignonne.

Casa Lobietti di Iosti Gladis - Rifugio Escursionistico”, “struttura idonea a offrire, mediante gestore, accoglienza e ristoro agli utenti della montagna”, attività avviata nel 2013 presso la casa di famiglia  costruita dal Bisnonno materno, Basilio Lobietti, intorno al 1850, sicuramente su un’esistente, com’era di regola nel territorio valsesiano, e da allora sempre stata di proprietà della famiglia; dapprima ereditata dalla nonna Ernestina, poi dalla mamma Graziella e quindi dalla proprietaria attuale, Gladis.

L’edificio è situato ad una altitudine di 1000 metri presso la piccola frazione di Otra Sesia nel Comune di Mollia ed è affacciato sulla pista pedo-ciclabile e percorso naturalistico (lungo circa 30 km.) che da Scopello porta ad Alagna, percorrendo la parte destra del fiume Sesia,  e si snoda proprio nei prati davanti e dietro la casa. La frazione di Otra Sesia risulta oltremodo interessante in quanto si trova all’incirca a metà del suddetto percorso così da essere e diventare un ottimo punto di ristoro e riposo ma anche di partenza per trekking e comode gite in bicicletta in estate, mentre in inverno la stessa pista viene battuta fino a Mollia per formare un eccellente anello libero per sci di fondo di 8 km. e per comode passeggiate con le ciaspole, senza contare la vicinanza degli impianti sciistici di “Mera Ski” (Scopello) e del “Comprensorio MonteRosa Ski” (Alagna Valsesia / Im Land) entrambe raggiungibili in 10/15 minuti (entrambe a circa 10 km di distanza).

La casa è circondata da vasti prati verdi, a loro volta contornati da boschi di conifere e faggi, entrambe frequentati abitualmente da scoiattoli, camosci, caprioli e cervi; nel prato antistante vi è un laghetto sorgivo abitato da piccole rane autoctone, e nel tratto di fiume di fronte, frequentato da aironi cenerini, si trova il più alto punto di imbarco per canoe e kayak e tanti punti abitualmente molto pescosi dove solitamente i pescatori possono trovare grandi soddisfazioni.

Un servizio igienico esclusivo per i clienti, ristrutturato e indipendente, è  comprensivo di vano doccia con acqua calda e biancheria a pagamento, adatto alla fruizione degli ospiti sportivi occasionali.

Un piccolo chiosco-bar è situato nel grande e tranquillo prato nella parte retrostante dell’abitazione. Questa piccola struttura è funzionante per il ristoro agli ospiti e a chi transita sulla pista ciclabile. In estate opererà come bar e piccola cucina per merende e, su prenotazione, grigliate all’aperto, sono sistemati tavoli, panche e gazebo per ospitare e riparare i clienti dal sole intenso e dall’eventuale pioggia durante il godimento dei servizi offerti

In autunno, inverno e primavera i nostri ospiti potranno essere accolti nell’ampio salone della casa e su prenotazione degustare accanto al grande camino le ricette semplici e tipiche della nostra Valle (miacce, polenta e secondi di carne che la accompagnano, zuppe) puntando alla convivialità delle ricette (quindi anche Bagna Cauda e Bourguignonne).

La prenotazione ci darà la possibilità mantenere la caratteristica della nostra cucina: semplice, famigliare e con ingredienti freschi reperiti possibilmente dalle piccole realtà presenti in zona. All’interno della casa è operativa una camera doppia con letto a castello, può accogliere anche un lettino aggiunto, completa di comodo bagno privato e servizio di prima colazione. Per fornire maggiori servizi agli ospiti,  è attrezzata una piccola biblioteca, principalmente fornita di libri riguardanti la Valsesia, e  ludoteca, con i principali giochi di società.

Casa Lobietti Di Iosti Gladis

Frazione Otra Sesia 4
13020 Mollia - Vercelli
WEB
Tel. 0163 77084 - 342 79 24 844
Mail. casalobietti@gmail.com
Facebook: Link to Facebook Page

Servizi

  • RISTORANTI

    Alta Valsesia Ristoranti e trattorie
  • ACCOMODATION

    Alta Valsesia Accoglienza
  • Webcam

    Alta Valsesia Webcams
  • SITUAZIONE

    Alta Valsesia Situazione Meteo
Paolonet di Paolo Brignone