Anastasiya Petryshak e l'orchestra ZHdK Strings in tour
19-11-2016

Al teatro civico di Varallo suonerà la rinomata violinista Anastasiya Petryshak

SABATO 19 NOVEMBRE
Varallo - Teatro Civico - ore 21.00

Tappa del tour di Anastasiya Petryshak e l'orchestra ZHdK Strings

La Città di Varallo è onorata di ospitare presso il Teatro Civico di Varallo, in un appuntamento esclusivo, la musicista di fama mondiale  Anastasiya Petryshak. La  violinista, tra le più acclamate nel panorama mondiale, si esibirà in un concerto dal vivo sulle note delle Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi. Il Teatro di Varallo è stato scelto come sede della prima tappa di 3 concerti che la violinista terrà in Italia (gli altri due appuntamenti saranno Venezia e Firenze), grazie al fattivo supporto della Fondazione Hruby, che da anni è vicina all’Amministrazione Comunale in iniziative di carattere culturale.

L’Assessore al Patrimonio, Marco Molino, si dichiara particolarmente soddisfatto del forte legame di vero affetto nei confronti della Città di Varallo dimostrato dalla  Fondazione e in particolare dal dott. Carlo Hruby, al quale, ricorda Molino con piacere, nel 2012 è stata concessa la cittadinanza onoraria proprio “come segno di grande riconoscenza per un così nobile e prestigioso impegno”, per lo sforzo profuso da Hruby verso la salvaguardia e sicurezza del patrimonio artistico cittadino, con il progetto della videosorveglianza del Sacro Monte e di Palazzo dei Musei. Il prossimo 19 novembre, il concerto di  Anastasiya Petryshak, potrà essere una buona occasione di incontro tra la cittadinanza e la Fondazione: per questo e per ascoltare buona musica l’Assessore Molino invita tutti a non mancare a tale straordinario evento culturale. 

Anastasiya Petryshak  è una  giovane musicista allieva del Maestro Salvatore Accardo. Dopo una solida formazione nelle più importanti  istituzioni musicali italiane ed europee, è ora impegnata in un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero, dove è accompagnata da importanti direttori e orchestre. Specializzata nell’utilizzo degli strumenti d’epoca, in particolare dei violini di Stradivari, Amati e Guarneri del Gesù,  grazie al suo eccezionale talento, ha avuto il privilegio rarissimo di suonare il celeberrimo violino “Cannone” appartenuto a Niccolò Paganini, in un evento straordinario che si è svolto lo scorso 27 ottobre al Teatro Carlo Felice di Genova.

La violinista solista sarà accompagnata nel suo Tour in Italia dalla ZHdK Strings, orchestra di archi composta dai migliori studenti dell’Accademia delle Arti ZHdK di Zurigo, che eseguirà anche la Holberg Suite, Op. 40 di Edvard Grieg.

Questo Tour è organizzato in collaborazione con la Fondazione Enzo Hruby e l’Associazione “Adopt a Musician”, e come sopra accennato, dopo Varallo proseguirà con altri due concerti, a Firenze e a Venezia. 

 

Per informazioni e biglietti: 0163/562712

 

teatro-varallo-concerto

  • RISTORANTI

    Alta Valsesia Ristoranti e trattorie
  • ACCOMODATION

    Alta Valsesia Accoglienza
  • Webcam

    Alta Valsesia Webcams
  • SITUAZIONE

    Alta Valsesia Situazione Meteo
Paolonet di Paolo Brignone