Postua è un gioiello immerso nei boschi dei primi contrafforti della Valsessera

Nella sua verde corona ambientale sovrastata dall’imponente Monte Barone e delimitata dallo scorrere dei torrenti Sessera e Strona, il paese enumera molte e diversificate aree di interesse, da scoprire passo dopo passo.

 Postua ha già un felice impatto visivo percorrendo la strada che supera il ponte sul Sessera; l’immediato contatto con la borgata postuese stimola la curiosità con luoghi di antica origine e palazzi e ville importanti tutte risalenti al XVI e XVII secolo.
Del ‘500 è pure la chiesa parrocchiale della Madonna Assunta, madre di molte altre del paese e delle sue frazioni, Chiesa, Riva, Barinciano, Roncole, Fucine, Naulina. Nel suo giro la scoperta felice di punti interessanti come la Madonna di Loreto, San Sebastiano, Santa Marta e Bernardino, il Santuario dell’Assunta, l’oratorio di San Grato e quello antichissimo di Santa Lucia.

Rimarchevole l’intraprendenza della società locale, attenta e sensibile verso l’animazione culturale e la buona accoglienza

La gentile ed aggraziata cura dell’abitato ha permesso nei secoli di mantenere un profilo generale distinto, aristocratico e sicuramente invitante verso una frequentazione che in alcune fasce stagionali raggiunge punte elevate; ciò grazie anche ad un’intraprendenza rimarchevole della società locale, attenta e sensibile verso l’animazione culturale e la buona accoglienza.

Vi ha buon gioco inoltre un discorso di mantenimento delle radici postuesi con vive attenzioni verso un turismo estero che ha scelto questo incantato paese anche per lunghi soggiorni.

 

 

  • RISTORANTI

    Alta Valsesia Ristoranti e trattorie
  • ACCOMODATION

    Alta Valsesia Accoglienza
  • Webcam

    Alta Valsesia Webcams
  • SITUAZIONE

    Alta Valsesia Situazione Meteo
Paolonet di Paolo Brignone